Raid

Gordon vince la 13ma ed ultima tappa della Dakar

Gordon alla Dakar

Robby Gordon vince l'ultima tappa, di un'edizione della Dakar caratterizzata dal dominio delle Mini Racing. Il più veloce del plotone Mini é stato il pilota del Quatar Al Attiyah, che si aggiudica questa entusiasmante edizione. A rompere il dominio Mini ci ha pensato De Villiers con la sua Toyota, giunto secondo in classifica generale, grazie ad un'invidiabile tenuta di gara, caratterizzata da un'estrema regolarità e costanza. Robby Gordon si toglie la soddisfazione di vincere almeno una tappa, l'ultima. Alla fine giunge in 19ma posizione in classifica generale a 7h47min dal primo. Quest'anno é stato più regolare, peccato per i problemi tecnici accusati nelle prime tappe, per lui risultate sempre molto sfortunate, sarebbe sicuramente arrivato tra i primi dieci, ... ci vediamo alla prossima edizione!

1) Al Attiyah su Mini Racing in 40h32min25sec; 2) De Villiers su Toyota a 35min34sec, 3) Holowczyc su Mini Racing a 1h32min01sec.

 Vincitore Dakar 2015

 

Dakar 2015: Al Attiyah vola, Robby Gordon si riprende

Gordon alla Dakar 2015

Alla fine della sesta tappa vola Al Attiyah con la sua Mini Racing. Robby Gordon dopo i problemi meccanici avuti durante la  seconda e la quarta tappa, si riprende posizionandosi nella quinta e sesta tappa, rispettivamente terzo e quarto. Una rimonta che lo porta in classifica generale dalla 50 posizione alla fine della seconda tappa, alla 23 posizione alla fine della sesta, a 5h48min dal primo! Strepitoso, speriamo bene nelle prossime tappe. La Toyota di De Villiers rimane al secondo posto a soli otto minuti dalla MINI di Al Attiyah. In difficoltà gli altri pretendenti, Carlos Sainz, Peterhansel, Roma, ... tutto é ancora possibile! ... 

Dakar 2015: distacco abissale per Gordon alla fine della 2 tappa!

2 tappa Dakar 2015

Robby Gordon dopo la bella seconda posizione di ieri, grazie anche alla penalità inflitta ad Al Attiyah su Mini, oggi deve concedere piú di quattro ore dal primo, per problemi di surriscaldamento ai freni del proprio Hummer (ufficialmente Buggy Gordini). Ancora problemi per Roma, e per Peterhansel. Ad eccezione di Al Attiyah su Mini Racing, le Equipe ufficiali faticano ad avanzare! Ne approfittano le Toyota posizionando due piloti al secondo e terzo posto in generale, con rispettivamente De Villiers e Ten Brinke. Siamo solo all'inizio, niente é ancora perduto! Unica nota dolente (risultati a parte) é il nome che viene dato al veicolo di Robby Gordon, ... non più Hummer, ma Buggy Gordini, ... deludente! 

Classifica generale: 1. Al Attiyah (Mini Racing), 2. De Villiers (Toyota) a 7min42sec, Ten Brinke (Toyota) a 9min42sec, segue 48. Gordon (Hummer Buggy Gordini) a 4h06min40sec

.