Raid

Gordon all'attacco, Roma torna leader

Dakar 2014

Quinta tappa caratterizzata dalla bella prestazione di Nani Roma su MINI, che si impone nella speciale, e si riprende la prima posizione in classifica generale, a scapito di Carlos Sainz su Buggy SMG, che per un errore di navigazione é giunto al traguardo con piú di un'ora di ritardo. Per Roma trattasi della seconda vittoria in tre giorni. Secondo nella speciale é giunto Giniel de Villiers su Toyota a soli 4 minuti, mentre al terzo posto dopo 20 minuti é arrivato un ottimo Robby Gordon con Hummer. Dietro gli altri piloti MINI della X-Raid, rispettivamente Terranova, Al-Attiyah e Peterhansel. In classifica generale Gordon sale al 19 posto, mentre in testa é ancora dominio MINI. 

Classifica generale: 1. N. Roma (MINI), 2. Al-Attiyah (MINI) a 26min28sec, 3. Terranova (MINI) a 31min46sec, segue 19. Robby Gordon (Hummer H3 prototipo) a 4h34min29sec. 

Strepitosa vittoria di Carlos Sainz!

Hummer alla Dakar 2014

Colpaccio del madrileno Carlos Sainz, che beffa tutti quanti con una magistrale speciale. Impresa che gli permette di strappare la prima posizione in classifica generale a Nani Roma. Peterhansel con la sua Mini Race giunge secondo dopo sei minuti, riscattandosi parzialmente dalla giornata di ieri che lo ha visto fermarsi per ben sei volte per delle forature. Robby Gordon a seguito di alcuni errori di navigazione taglia il traguardo al 14 posto a 42 minuti. Prestazione che comunque gli permette di conquistare la 21 posizione in classifica generale. Da segnalare il ritiro della Buggy a motore Chevrolet di Chicherit al 427 chilometro di speciale con il motore in fiamme. 

Classifica Generale: 1. Carlos Sainz (Buggy SMG), 2. Roma (Mini) a 2min06sec, 3. Al-Attiyah (Mini) a 06min56sec, segue 21. Robby Gordon (Hummer H3 Prototipo) a 4h16min23sec

Terza Tappa: faticano i protagonisti, ne approfitta Gordon!

Robby Gordon alla Dakar 2014

Giornata di riscatto per Robby Gordon! Questa volta la sfortuna ha colpito i grandi protagonisti di questa Dakar. Ha vinto questa terza tappa Nani Roma su Mini dopo una splendida prestazione di navigazione. Ha pagato pegno il leader della classifica generale Peterhansel, che é giunto con un distacco di 28 minuti, come pure Carlos Sainz a 12 minuti, e Al-Attiyah a 10 minuti. Bella prestazione di Robby Gordon che ha tagliato il traguardo al sesto posto a soli 7 minuti dal primo, rosicchiando minuti preziosi ai grandi protagonisti. Il suo mitico "Hummerone" ha cosí potuto fare un ulteriore balzo in avanti in classifica, dal 54 posto di questa mattina al 41 posto a fine tappa. Statisticamente parlando le MINI hanno preso il comando della competizione, posizionando tre piloti nei primi tre posti della classifica generale. Ma in questa edizione della Dakar niente é dato per scontato. Questa tappa ha mostrato la fragilità delle posizioni in classifica, ... la "panne" si trova sempre dietro l'angolo, o meglio dire dietro la duna, ed é sempre un attimo perdere tutto. 

Classifica Generale: 1. Nani Roma (MINI), 2. Terranova (MINI) a 9min06sec, 3. Al-Attiyah (MINI) a 10 min, segue 41. Robby Gordon (Hummer H3 Prototipo) a 3h46min09sec.

.