Raid

Dakar 2019: Gordon is back

Risultati immagini per robby gordon dakar 2019 textron

Il pilota americano Robby Gordon torna, dopo due anni di pausa, a frequentare la Dakar. Ricordo il suo fantastico terzo posto nel 2009 con L'HUMMER H3 prototipo. Quest'anno si presenta con un fuoristrada decisamente ridotto di dimensioni rispetto al suo precedente "hummerone", il Textron Wildcat XX. Trattasi di Utility Vehicle, fuoristrada che al momento spopolano nei Rally Raid: motore 3 cilindri Yamaha sovralimentato a turbina capace di erogare ben 200 cavalli. Gordon si scontrerà con altre "volpi del deserto", tra i favoriti le MINI di Sainz, Peterhansel, e Despres; ... da non sottovalutare Loeb su Peugeot

... che lo spettacolo abbia inizio.... 7 gennaio 2019 a Lima.

Trionfo Peugeot 3008 DKR con Carlos Sainz alla Dakar 2018

Sainz Carlos Dakar 2018

Carlos Sainz (55 anni) su Peugeot 3008 DKR ha vinto per la seconda volta il raid più prestigioso e famoso del mondo. Carlos Sainz ha preceduto due grandi "volpi del deserto", Nasser Al-Attiyah secondo, e De Villiers terzo, ambedue su Toyota Hilux. Per la casa francese del leone trattasi del terzo successo consecutivo, il settimo considerando i precedenti anni. Dalla Dakar 2018 escono sconfitti il "plotone" Mini, il pluri-vincitore e favorito di questa gara Peterhansel con Peugeot 3008 DKR giunto solo al quarto posto a quasi un'ora e mezza dal vincitore Sainz, e Loeb pluri campione del mondo Rally su Peugeot 3008 DKR ritiratosi. Invece bella la prestazione delle Toyota, che per poco non davano una "zampata" letale all' "esercito" Peugeot. 

Peugeot chiude in bellezza l'esperienza sportiva alla Dakar; ... ritiro purtroppo auspicabile visto le nuove regole in vigore dal prossimo anno.

 

 

 

 

 

 

Tripletta Peugeot alla Dakar 2017

Peugeot Dakar 2017

Il Dream Team Peugeot é il dominatore assoluto alla Dakar 2017 posizionando tre vetture nei primi tre posti! Peterhansel sul filo di lana ha la meglio sul pluri campione del mondo Rally Loeb. Dietro alle Peugeot due vetture Toyota, e le Mini. Le Mini dopo anni di dominio hanno ricevuto un vero è proprio "rebattone" dalle Peugeot e Toyota. Questa edizione purtroppo é stata caratterizzata dall'assenza di una vettura Hummer, ... purtroppo...

.